logo wrap
gift
settembre 17, 2018 - Suzuki Marine

SUZUKI la scelta vincente fatta dai principali cantieri al Salone di Genova

  • Il lancio in anteprima mondiale di due nuovi fuoribordo di media grande potenza.
  • La gamma dei tender Suzukino completamente rinnovata al debutto.
  • La nuova strumentazione touch screen Suzuki.
  • Le nuove eliche in acciaio inox Suzuki WaterGrip.
  • Le fishing machine dei team di pesca Suzuki.
  • Un’area “Enjoy” dedicata ai visitatori più piccoli, i diportisti di domani.
  • I “livewrap show”, gli spettacoli della personalizzazione di barche e motori.
  • La tecnologia Suzuki, il meglio per i motori fuoribordo 4-Tempi, sotto mano per tutti i visitatori.
  • Nuove promozioni e listino che partono dal primo giorno del salone.
  • Dodici fra barche e gommoni, motorizzati Suzuki, pronti in acqua per essere provati.
  • Molti cantieri partner propongono test drive con imbarcazioni motorizzate Suzuki

Tanti i motivi per convergere verso i grandi spazi espositivi #suzukimarine al prossimo Salone Nautico di #genova – dal 20 al 25 settembre 2018, Padiglione B - stand D4/E5 – ma tanti altri saranno anche gli spunti d’interesse che il più importante boat show italiano proporrà al pubblico in visita. Un caleidoscopio di novità composto dal meglio che la #nautica made in Italy e internazionale possa proporre, molte delle quali, ancora una volta, protagoniste sotto i riflettori assieme a Suzuki. Il costruttore giapponese, infatti, fornirà i propri motori ad alcune delle imbarcazioni e dei natanti più interessanti che potranno essere ammirati al #salonedigenova.

Arkos

Tornato in piena attività, il cantiere Arkos è presente sul mercato con una vasta gamma di battelli e imbarcazioni destinate a soddisfare le esigenze di chi va per mare. Quattro i modelli in gamma per quanto riguarda la linea dei gommoni, Arkos 17, 19, 21 e 23, che ora si arricchisce di un’importante personalizzazione Fishing. A #genova sarà possibile provare in acqua i modelli 17 e 21 motorizzati rispettivamente con un DF40A e un DF100B. 

Questi gommoni sono costruiti con materiali performanti e di alta qualità. La già nota poppa dei gommoni Arkos, unica per design e prestazioni, mantiene l’imbarcazione sempre in assetto grazie alla sua forma particolare ‘a rondine’. Questi gommoni tagliano l’acqua come un coltello e riducono al minimo l’attrito, garantendo sicurezza e comfort in tutte le fasi della navigazione, con un occhio di riguardo all'ecologia, limitando anche il consumo di carburante. Caratterizzati da uno scafo spazioso e sicuro, un deck altamente personalizzabile, dai colori alle rifiniture e ai materiali infallibili, come l’Hypalon e la fibra di carbonio - questi gommoni coniugano tecnologia, stile e prestazioni in un look accattivante e riconoscibile.

Beneteau

Il costruttore francese Beneteau metterà a disposizione della clientela, tutte motorizzate con fuoribordo Suzuki, ben 12 natanti suddivisi in tre differenti linee di prodotto:

Gamma Flyer

I day cruiser dotati di carene Air-Step®, che possono essere scelti con tre differenti layout di coperta: SpaceDeck, SunDeck o SportDeck. Dieci spaziosi modelli da 5 a 9 metri di lunghezza che riescono ad accontentare le passioni del singolo. 
Flyer 5.5 - Flyer 6.6 - Flyer 8 SUNdeck and SPACEdeck (anteprima mondiale) - Flyer 8.8

Gamma Barracuda

Barche caratterizzate da un design che esprime praticità, sicurezza e robustezza, realizzate sulla base tecnica di carene in grado di navigare velocemente anche con mare formato. Tutte peculiarità che fanno della gamma Barracuda una delle più ricercate da parte dei pescatori sportivi di tutto il mondo.

Barracuda 6 - Barracuda 7 - Barracuda 8 - Barracuda 9 (anteprima nazionale)

Gamma Antares fuoribordo

Day cruiser che sintetizzano l’attenzione al dettaglio e la grande abitabilità, al fine di favorire le crociera e i fine settimana in barca. Una gamma storica di Beneteau molto apprezzata dai diportisti di tutto il mondo

Antares 6 - Antares 7 - Antares 8 - Antares 9 (anteprima nazionale)

BWA

Due DF175A e un DF350A saranno rispettivamente i fuoribordo Suzuki a essere installati sulle poppe dei BWA 30 Premium e BWA Sport 28 GTO (anteprima mondiale), RIB esposti al Salone da BWA negli spazi a mare, a disposizione per test di giornalisti e Clienti.

Il Premium 30’ è un #gommone dal design ricercato, in pieno stile BWA, progettato per offrire il miglior comfort e abitabilità ai vertici della sua categoria. A centro barca c’è una moderna consolle dalla quale si accede alla cabina con wc marino. Lo standard degli allestimenti e la cura dei cromatismi e delle finiture in pelle, specie quelle della plancia, accostano questo RIB a una Gran Turismo stradale, sportiva e al contempo lussuosa ed esclusiva, oltre che piacevole per la navigazione.

La carena performante e il design di coperta votato al pieno godimento del sole e del mare, fanno del BWA 28 GTO un battello pneumatico tipicamente mediterraneo. La collocazione in posizione centrale della console di guida e i suoi ingombri contenuti, favoriscono la piena fruibilità dell’intera coperta. Due i prendisole utilizzabili dagli appassionati della tintarella: quello di prua, fisso e molto ampio; un secondo, a poppa, ricavabile dalla trasformazione della dinette, altrimenti dedicata a zona pranzo.

Dellapasqua

DELLAPASQUA DC International Yachts Srl, è lieta di presentare in anteprima

al Salone Nautico Internazionale di #genova la novità per il 2018, il DC Seven Sport.

Potente, elegante ed esclusiva, un’imbarcazione walkaround sportiva versatile e “carrellabile”

progettata con attenzione per gli armatori più esigenti che cercano prestazioni ed affidabilità

in un mezzo che, come consuetudine del cantiere DELLAPASQUA, fa’ del piacere di navigare la sua miglior dote.

Ideale come veloce day cruiser oppure come esclusivo tender per yachts di grandi dimensioni,

massima possibilità di personalizzazione.

Sarà visibile presso la banchina/stand Suzuki dal 20 al 25 settembre prossimi.

Eolo

Il cantiere Eolo sottolinea la propria presenza al Salone Nautico, la 45ma su 58 edizioni disputate, esponendo diversi modelli che si rifanno ai valori di questo brand: scafi validi tecnicamente, “vestiti” con stile e dotati di soluzioni che ne enfatizzano la godibilità. Il 730 Day HBS con #motore Suzuki DF175AP, rappresenta la Day Line ovvero scafi mediterranei, per godere dei bagni di sole e dimare, ma con la disponibilità di una cabina che può ospitare due persone per la notte.

Della linea denominata AsMarine, imbarcazioni caratterizzate da versatilità e prestazioni superiori, con un rapporto qualità/prezzo molto interessante, saranno esposti i due nuovi modelli: AS22WA con #motore Suzuki DF115A, e AS25GT con fuoribordo Suzuki DF250A. Annunciato, inoltre, il restyling della 570 Open con #motore Suzuki DF40A.

Prua al Vento

Tradizione cioè know-how, e ricerca e sviluppo di nuove soluzioni, sono sintetizzati anche nei nuovi modelli proposti da Prua al Vento: Huracan 5.7 WA e Jaguar 5.7 Open in anteprima al Salone. Il primo è un cabinato “weekender”, studiato anche per la piccola crociera sotto costa che preveda anche il pernotto a bordo, grazie alla presenza di due posti letto e di un sempre comodo wc.

La console di guida può essere richiesta sia con le due classiche poltroncine per pilota e copilota, oppure con divanetto tipo “leaning post” che offre supporto lombare anche nella guida in piedi.

Sotto al sedile c'è un ampio gavone, mentre lo schienale di poppa è a ribalta per trasformare il divano perimetrale in un prendisole poppiero.

Sulla stessa carena è stata concepita la versione Jaguar 5.7 Open, dove segnaliamo la presenza di comodi passavanti fino a prua, che favoriscono l’ormeggio e la pesca, e l’ampio gavone ricavato sotto al calpestio comodo per riporre la cuscineria.

Per il posto di pilotaggio la soluzione proposta è sempre quella delle poltroncine o del divanetto, come per Huracan 5.7 WA, così come quella per il prendisole.

Ranieri International

Cayman 38.0 Executive è il grande RIB di quasi 12 metri di lunghezza f.t. ma omologato natante, non necessitando d’immatricolazione, nuova ammiraglia della linea di battelli pneumatici con carena in vetroresina proposta da Ranieri International. Come tale porta con sé tutti i punti di forza che stanno decretando il successo del cantiere anche in questo specifico settore. È un modello di grande appeal, per il design sportivo, ricco di stilemi che lo rendono facilmente riconoscibile, progettato per offrire prestazioni elevate e per garantire un alto livello di comfort. In tal senso va interpretata l’adozione della particolare carena con doppio redan HIS, tipica delle barche più veloci, e il grande volume ricavato sotto coperta, sfruttato con due distinte cabine e quattro posti letto, unico natante della categoria ad offrire questo allestimento.

ZAR Formenti

Una nuova ammiraglia, ZAR 95 SL, in anteprima mondiale al Salone Nautico 2018, dotata di fuoribordo Suzuki, per l’esattezza una coppia di DF350A. Il design di coperta è funzionale allo sviluppo di un volume interno sufficientemente alto per poter stare in piedi, sfruttato con la creazione di una cabina servita da un locale bagno separato. La carena, le sue forme, proseguono nella tradizione del cantiere, adottando con gli opportuni adattamenti dovuti alle grandi dimensioni dello scafo, una V molto profonda a prua e gli esclusivi “tunnel” laterali delle sezioni poppiere, per offrire prestazioni entusiasmanti, grande stabilità e morbidezza in navigazione anche in presenza di mare formato. Ampie sono le zone conviviali in coperta, sintetizzate dalla presenza di due grandi dinette trasformabili in spaziose aree prendisole.

A sottolineare il grande feeling tecnico e tecnologico in essere fra la gamma dei RIB prodotta da ZAR Formenti e i fuoribordo 4-Tempi prodotti da #suzukimarine, ricordiamo che tutti i modelli del costruttore lombardo esposti in acqua e disponibili per le prove, saranno motorizzati Suzuki.

SUZUKI ITALIA SpA

Ufficio Stampa e PR Corporate

Tel 011 9213711     

press@suzuki.it

Immacolata Moretta

Katia Bertello

Barbara Moscato

Marta Matta

Alessandro Berardi

Seguici su Facebook,Twitter,Youtube,Instagram,Google+